» Vince Gironda e l’allenamento 8×8

Secondo Vince Gironda esiste una linea sottile tra “sufficiente” e “troppo” allenamento. Dodici serie per muscolo per il bodybuilder avanzato sono decisamente troppe, in quanto vanno oltre la capacità di recupero dell’organismo (sia pure di un atleta con oltre un anno di allenamento).

Ciò che è importante è l’intensità e non il volume di allenamento. Per l’incremento dell’intensità, bisogna includere nelle vostre routine: burns, superserie, barriera del dolore, etc.
Rimanere sempre concentrati.

Ed ecco le regole dell’”allenamento 8×8″

Per ogni gruppo muscolare eseguite 8 serie da 8 ripetizioni.
Fra una serie e la successiva non posate il bilanciere (o i manubri).
Per gli esercizi alle macchine, rimanete seduti fino al completamento delle 8×8.
Dovete allenarvi da soli, in quanto ora i tempi di recupero da un gruppo muscolare all’altro sono azzerati.
Rispettate i tempi di recupero tra una serie e la successiva. E questo significa utilizzare il giusto carico, che deve essere lo stesso per tutte le serie.
Usate questo sistema per tutti i gruppi muscolari. In alternativa, potete utilizzarlo solo per i gruppi carenti.

Ti è piaciuto questo articolo?

Ricevi continui aggiornamenti sui tuoi allenamenti.

Scegli di seguire i post direttamente nella tua casella email.

I nuovi abbonati alla newsletter possono scaricare (gratis) TUTTI gli articoli del blog in formato PDF, che possono essere letti comodamente dal proprio PC.

Abbonati ora alla newsletter compilando questo form:

Sendit WordPress newsletter

In alternativa, iscriviti ai Fedd RSS

Google Buzz

Altri articoli che potrebbero interessarti

PDF Download    Invia l'articolo in formato PDF   

2 Commenti a “» Vince Gironda e l’allenamento 8×8”

Lascia un Commento

Advertisement
(Input html or adsense code here)
Categorie
Archivio
Visitatori
This blog is monetized using Are-PayPal WP Plugin

» Personal Trainer Body Building & Fitness é a prova di Digg grazie alla cache fornita da WP Super Cache